Quattro Segni sotto il Cielo, Montagne e Tabià, Nino Ovan mostra a cura di Stefano Orler

presso Palazzo delle Miniere - Sala grande, Fiera di Primiero

di Comune di Primiero San Martino di Castrozza

Descrizione
Dal prossimo 9 dicembre 2017 fino al 6 gennaio 2018, presso il Palazzo delle Miniere, Comune di Primiero San Martino di Castrozza, Fiera di Primiero (TN), Nino Ovan espone gli acquarelli e le nuove serie di disegni rappresentanti i tabià nella mostra Quattro Segni sotto il Cielo, Montagne e Tabià, Nino Ovan.
I tabià costituiscono una ricchezza dell’intera comunità montana, memoria storica con contenuti e significati importanti, esempi della vita delle generazioni appena passate e quindi paradigma di valori profondi legati alla natura, al rapporto dell’uomo con l’ambiente. La forma che hanno assunto nei secoli è ottenuta come composizione delle parti di un lessico costruttivo radicato e sedimentato nella cultura popolare, tramandato di padre in figlio e ricchezza esclusiva di ogni ambito locale. Oggi, sono un patrimonio che, se non sarà oggetto di particolare cura e tutela, rischia di scomparire o quantomeno di essere al centro di trasformazioni radicali. Ovan sceglie di rappresentare a disegno e ad acquarello con una tecnica antica la realtà più vera togliendo ogni “aggiunta” posteriore cercando di evidenziarne il dettaglio e la forma cosi come erano originalmente ai fini di un equilibrio sostanzialmente pittorico. In questo modo l’attenzione di chi guarda è attirata dai particolari più autentici di questi antichi edifici costruiti con i materiali più semplici offerti dalla natura: il legno e la pietra.
La mostra sarà accompagnata da un esaustivo catalogo, con testi dell’autore e un saggio di Roberto Masiero.

Nino Ovan, diplomato all’Accademia di Belle Arti di Venezia, nel 1965 partecipa, assieme a un gruppo di pittori e letterati bolognesi, alla costituzione dello “Studio Bentivoglio”. Nel 1966 inizia una ricerca strutturale sulla forma nell’ambito plastico, sperimentando le tecnologie ed i materiali più attuali, ricerca che continua tuttora con le opere in neon. Si interessa di Poesia visiva (ha fatto parte della redazione della rivista internazionale Zeta).

Nel 1978 è tra i fondatori dell’associazione culturale “Verifica 8+1” di Venezia-Mestre.
Dal 1961 partecipa a numerose esposizioni personali e collettive in Italia e all’estero. È stato
docente di discipline Pittoriche al Liceo Artistico Statale di Venezia.
Ha esposto i suoi acquarelli nel
1988 a Carano “Omaggio a Carano”
1995 a Cavalese “Tabià”
1996 a Moena “Tabià, memorie ingombranti”
2001 a Cavalese “10 giorni per la montagna”
2002 a Carano “Tabià, 2002 anno delle montagne”
2003 a Tesero “Tabià la memoria del passato per un futuro migliore”
2005 a Bellamente (Predazzo) “Tabià verso il domani”
2012 a Campitello “Tobié, l’identità ritrovata”
2017 a Fiera di Primiero “Quattro segni sotto il cielo, montagne e tabià, Nino Ovan”
Data e ora
Sabato 9 dicembre 2017 Sabato 16 dicembre 2017 Sabato 23 dicembre 2017 Da martedì 26 a domenica 31 dicembre 2017 Da martedì 2 a sabato 6 gennaio 2018
tutto il giorno
Luogo

Palazzo delle Miniere - Sala grande
Fiera di Primiero
Guarda la mappa

Comune di Primiero San Martino di Castrozza

Organizzatore di Quattro Segni sotto il Cielo, Montagne e Tabià, Nino Ovan

Profilo

Quattro Segni sotto il Cielo, Montagne e Tabià, Nino Ovan

presso
Palazzo delle Miniere - Sala grande
Fiera di Primiero

Altri eventi che potrebbero interessarti

https://www.primiero.events/e/1337/quattro-segni-sotto-il-cielo-montagne-e-tabia-nino-ovan
^ Top